Chi sono

La Sommelier

Mi chiamo  Mary Ferrarello abito in Toscana (nella terra dei vini) e sono una sommelier ed ex ristoratrice da oltre 25 anni.

Ereditai il primo ristorante dai miei genitori (dopo ne seguirono altri) dove cominciai a  lavorare con grande entusiasmo, e subito capii che due erano (e sono) le cose che più mi caratterizzano, la passione per il mio lavoro e la voglia di comunicare.

Durante il mio lavoro, sempre più clienti mi chiedevano nozioni specifiche sui vini che potevano abbinare al loro pasto, erano anche molto interessati ed affascinati dalla vera e propria cultura e storia di ogni bottiglia di vino che portavo loro a tavola.

Il mio percorso professionale

Iniziai subito a frequentare un corso privato per degustatori, successivamente a questo ho seguito il più completo percorso di formazione e degustazione vino (per sommelier) in Italia: L’AIS (Associazione Italiana Sommelier).

All’inizio, questo fu un periodo duro per me, sono sempre stata una persona molto impegnata e frequentare questo tipo di corsi seriamente non è stato facile in termini di tempo, studio e costi.

Tuttavia fu un periodo bellissimo , ogni settimana trepidavo nell’attesa della lezione successiva, tutta la mia sete di sapere trovava compimento in queste lezioni, tanto che più che un corso mi sembrava un sogno poter imparare tutto su questo affascinante mondo.

Terminato questo lungo percorso di formazione, io e mio marito trasformammo il nostro ristorante in una enoteca-ristorante, la nostra cantina esplodeva ( colpa mia) di vini di alta qualità su cui sapevo tutto (storia, processo di vinificazione, territorio).

Fare la sommelier mi stimolava moltissimo e mi sentivo veramente fiera ed orgogliosa di quello che facevo. Dal nostro ristorante-enoteca in provincia, per accrescere la nostra esperienza, ben presto io e mio marito, ci trasferimmo a Firenze per lavorare in un noto ristorante del centro, io ero la sommelier del ristorante e lui lo chef in cucina.

Feci questo lavoro per ben 5 anni, oggi mi rendo conto che in tutti questi anni il mio bagaglio di esperienze si è arricchito tanto, ho trattato con una clientela internazionale, ho conosciuto ed ho avuto modo di apprendere alla perfezione quella che è la cultura del vino nelle diverse regioni d’Italia ed ormai ho molta esperienza in questo campo.

Sono già alcuni anni che tengo dei corsi di degustazione ed organizzo degli eventi legati a mondo del vino, mi trovo molto bene a insegnare e le persone che frequentano i miei corsi rimangono sempre soddisfatti del mio modo di insegnare e di pormi.

Il fatto è che se ami fare un lavoro, è impossibile che ti riesca male, le persone che ti guardano capiscono subito la tua passione e la voglia di trasmettere tutte queste conoscenze nel miglior modo possibile.

Con il tempo notai che sempre più persone erano incuriositi dalla cultura del vino, ma che per questione di tempo non potevano partecipare ai miei corsi dal vivo e allora per aiutarli, decisi di creare dei corsi online.

Pensai che, sarebbe stato utile per loro avere a disposizione un corso da poter studiare in qualsiasi giorno e a qualsiasi ora,  ascoltarlo quante volte volevano e inoltre potevano essere in contatto con me  sempre (una persona di fiducia, come ormai mi consideravano), proprio come un corso dal vivo.

Ormai tante persone hanno potuto e possono  iniziare il fantastico percorso sul vino, anche attraverso i miei video-corsi.

Fare la Sommelier ritengo che sia il più bel lavoro del mondo.
Aiutare, condividere l’esperienza e la conoscenza con gli altri, è una cosa meravigliosa!